Saturday, September 20, 2014

"E come ci si dà un appuntamento non scritto?"

"Si scava un tunnel a mani nude, ciascuno per proprio conto, attraverso un’interminabile notte, senza alcuna certezza di quando, dove e se sbucherai alla luce. Una frana ti seppellisce, poi un’altra, un’altra ancora. Continui a scavare con la bocca piena di terra. Qualcuno ti desidera e tenta di soccorrerti, ma non vuoi aiuto o una passione qualsiasi, tu vuoi l’amore, non conosci il suo viso ma riconosci chi non ce l’ha. Sei costretto a rifiutare il calore degli altri. D’ora in avanti ogni sforzo si farà sovrumano, non soltanto per il gelo e l’isolamento, perché sarà accolto dalle loro risa di scherno. Infine perdi anche la speranza, comprendi che scavare è inutile, illusorio credere in qualunque verità, umana o divina. Nessuna paura esistenziale può giustificare una fede che non scaturisca dalla serenità. La solitudine precedente, in confronto, era un baffo di mare. Iniziano le onde morte. Si scava nella sabbia che l’onda, incessantemente, ricopre. Ti rimane uno stretto margine di fuga. Qualcuno ne approfitta, compie il percorso a ritroso, denunzia se stesso con un pubblico atto di contrizione, viene riaccolto - purché d’ora in avanti si uniformi alla regola - e si adatta. I sopravvissuti o si perdono o impazziscono o muoiono. Chi mai insisterà a scavare nella sabbia?”

"Gli amanti infelici."

Saturday, September 13, 2014
Per me l’unica gente possibile sono quelli che sono pazzi di vita, pazzi per parlare, pazzi per essere salvati, vogliosi di ogni cosa allo stesso tempo, quelli che mai sbadigliano o dicono un luogo comune, ma bruciano, bruciano, bruciano come favolosi fuochi artificiali. Jack Kerouac (via br1gaz)
Sunday, August 10, 2014
Thomas Czarnecki

Thomas Czarnecki

Friday, August 1, 2014

I miei due Papà

Sunday, July 27, 2014

(Source: mysharona1987)

Thursday, July 17, 2014
Solo gli inquieti sanno
com’è difficile sopravvivere alla tempesta
e non poter vivere senza
 E. Brontë (via solayablu)

(Source: oltre-le-colonne-d-ercole)

Monday, June 30, 2014
Sto bene da solo, ma non sono un solitario. Cerco gli altri per scelta, non per timore della solitudine. E scelgo con chi stare. Perché siamo fatti per stare con pochi. Agostino Degas (via egocentricacomeigatti)
Tuesday, May 27, 2014
Una testa perversa può risarcire la donna di tutti i peccati che dieci corpi sani non hanno commesso su di lei. Karl Kraus (via unoetrino)

(Source: agreeneyesgirl)

Friday, May 23, 2014
Non so vivere secondo un modello e non potrò mai servire da modello ad alcuno; invece, quel che farò sarà vivere la mia vita come mi piace, qualunque cosa accada. Non ho principi da sbandierare, ma qualcosa di assai più prezioso – qualcosa che sta dentro di noi, che brama solo vivere e sa gioire, e preme per uscire alla luce. Lou Andreas-Salomé, Il mito di una donna (via luomocheleggevalibri)

(Source: inthemoodtodissolveinthesky)

Wednesday, May 21, 2014
haidaspicciare:

Massimo Troisi, "Pensavo fosse amore… invece era un calesse" (1991).

haidaspicciare:

Massimo Troisi, "Pensavo fosse amore… invece era un calesse" (1991).